• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube

Vestito da sposa cercasi

  • 1 Febbraio 2013

Qual è il momento che fin da bambine tutte le donne sognano, costruendo castelli in aria e sospirando a più non posso? Senza dubbio quello del matrimonio. Se siete finalmente riuscite a strappare la fatidica proposta al vostro partner e avete la possibilità di entrare nel magico mondo degli atelier di vestiti da sposa, non rovinate tutto scegliendo un abito che non vi rappresenta.

Ecco qui alcuni suggerimenti in base anche alla vostra personalità:

–          classico: abito da sposa per eccellenza, con gonna voluminosa e bustino aderente, è un modello che dona a tutte, esili e formose. Se il vostro idolo è Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany e indossereste ogni giorno camicette di seta e longuette alte in vita, questo è il vestito giusto per voi. Preferitelo liscio, senza pizzo e decori particolari per un look ancora più bon-ton;

–          a balze: se non rinunciate a pizzi, fiori, abitini in chiffon e camicette pastello, scegliete questo modello importante, in cui spicca la gonna a strati ampia e voluminosa, spesso in tulle per creare un vero e proprio “effetto nuvola”;

–          impero: aderente al petto, tagliato subito sotto il seno, scivola fino ai piedi in modo fluido, senza seguire le forme. Se non sapete cosa siano né i tacchi alti, né il trucco e siete sempre in jeans e felpa scegliete questo modello vantaggioso anche per la proporzione non eccessiva della gonna;

–          tubino o sirena: sexy e raffinati, questi modelli sono aderenti e molto femminili, nel loro seguire le forme del corpo valorizzandole. Consigliati a chi possiede un fisico ben proporzionato, scegliete questi abiti se vi sentite glamour-chic come Carrie di Sex and the City, sempre trendy e alla moda.

Ora che avete le idee un po’ più chiare, provate a scegliere il vostro vestito senza stressare troppo il vostro lui. In caso contrario fatevi perdonare con un regalo che risulterà davvero bene accetto: un cofanetto regalo Emozione3, magari Weekend a Lume di candela, così potrete svagarvi un po’ insieme, senza pronunciare la parola matrimonio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: