• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube
Sushi, Maki e Nigiri

Sushi, Maki e Nigiri

  • 26 Marzo 2013

Finalmente avete trovato il coraggio di chiedere alla ragazza dei vostri sogni di uscire e lei ha accettato! Viaggiate già a un metro da terra per la felicità, ma la sua proposta vi fa scendere bruscamente “Che ne dici di mangiare sushi?”. Cercando di non pensare al fatto che dovrete ingurgitare pesce crudo, il panico vi assale: come farò ad ordinare, come farò a capire cosa sto mangiando e, soprattutto, come si usano le bacchette? Per voi e per tutti gli altri che il sushi lo hanno visto solo nei cartoni giapponesi, ecco qualche nozione utile:

A lezione di sushi

–          Maki: è il tipo di sushi più comune, una polpettina cilindrica generalmente avvolta dall’alga nori che racchiude il riso ed il ripieno. Ne esistono diversi tipi: Futomaki, con l’alga all’esterno e due o tre ripieni all’interno, spesso tonno o salmone, cetriolo o avocado e formaggio spalmabile; Hosomaki, con l’alga all’esterno e un solo ripieno all’interno, di solito tonno o salmone; Uramaki, con il ripieno al centro circondato prima da un foglio di nori, poi da uno strato di riso e, per finire, da una guarnizione esterna (uova di pesce o semi di sesamo tostati); Temaki, una polpetta a forma di cono, con il nori all’esterno e gli ingredienti che sporgono dall’estremità larga;

–          Nigiri: sono polpettine di riso pressate, ricoperte da una fettina sottile di pesce che può variare dal salmone al tonno, dal gambero alla vongola artica;

–          Salsa wasabi: quasi sempre, di fianco al vostro piatto di sushi, ci sarà una salsina verde: assaggiatela dopo averla sciolta nella salsa di soya e fatelo solo se vi piace il piccante, altrimenti rischierete di lacrimare a non finire!

–          E adesso il momento clou: come si usano le bacchette? Impugnate la prima come se doveste scrivere, ma spostate la mano un po’ più in alto e appoggiate il dito medio sulla parte superiore della bacchetta. A questo punto prendete anche la seconda e tenetela ferma tra il pollice e l’indice. Troppo complicato? Questo video vi chiarirà le idee!

Sushi no problem

Adesso siete pronti ad affrontare il famigerato sushi, vi resta solo da decidere in quale ristorante andare. Non ne avete la più pallida idea? Il cofanetto Fuori a cena di Emozione3 potrà aiutarvi, grazie alla grande quantità di locali giapponesi sparsi in tutta Italia che troverete al suo interno. Ora che sapete proprio tutto, mettetevi in ghingheri, comprate una rosa alla vostra lei e andate a prenderla. Sayonara!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: