• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube
Primavera, istruzioni per l’uso

Primavera, istruzioni per l’uso

  • 5 Aprile 2013

Un timido sole, paesaggi dominati da colori pastello, persone sempre sorridenti che si aggirano nei parchi della città salutando chiunque vada loro incontro: se anche a voi ultimamente sembra di vivere in un telefilm, non preoccupatevi, è la Primavera che, con la sua aria frizzante e leggera, arriva senza lasciare scampo nemmeno al più incallito pessimista.

Un tempo i nostri avi erano soliti festeggiare l’arrivo della bella stagione celebrando il ritorno di Persefone dagli Inferi; se anche voi non vedete l’ora di dimenticare il grigio inverno e accogliere la Primavera come merita, ecco qualche suggerimento:

–          per prima cosa rinnovate look e guardaroba. Provate un bel taglio di capelli curato, rilassatevi in un centro benessere e tirate fuori dagli armadi i vestiti leggeri e dai colori allegri: vi sentirete subito delle persone nuove;

–          iniziate a preparare pasti più freschi e leggeri: dimenticate minestre, zuppe e polenta e sbizzarritevi con insalate d’ogni tipo, primi a base di verdure e macedonie;

–          fate un bel viaggio, magari una settimana in una capitale europea, oppure un bel weekend in montagna, per scaricare tutte le tensioni della brutta stagione e prepararvi a vivere al meglio quella che viene;

–          infine, se avete passato l’inverno chiusi in casa ripetendo ai vostri amici che non vi pace andare in palestra e preferite fare un bella passeggiata all’aria aperta, ora potrete uscite dal vostro nascondiglio e dedicarvi agli sport più disparati: non avete scuse!

Non dimenticate, inoltre, che la Primavera è la stagione dell’amore: fiori, dolci e piccoli regali vi aiuteranno a ricordare al vostro lui o alla vostra lei quanto tenete a loro. Per una ricorrenza particolare, poi, affidatevi ai cofanetti regalo Emozione3, perché, come scrisse Hölderlin, “Chi non aspira alle gioie dell’amore e a grandi cose, quando nell’occhio del cielo e nel seno della terra torna la Primavera?”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: