• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube

Orrori sotto l’albero

  • 24 Dicembre 2012

Preparatevi: anche quest’anno non potrete scampare alla sventura più grande di tutte, a quell’evento di cui tutti noi almeno una volta nella vita, volenti o nolenti, siamo stati protagonisti, a quel momento, croce e delizia di ogni Natale, in cui, scartando i pacchi dono, ci rendiamo conto di aver vinto un nuovo ed inutile soprammobile che andrà a prender polvere assieme agli altri allineati sullo scaffale più buio della sala.

Se negli anni passati avete ricevuto regali quantomeno discutibili, comunque, non lamentatevi troppo, c’è sempre di peggio:

– per contare le calorie di troppo: su questo sito si possono acquistare doni davvero particolari, per usare un eufemismo, tra cui una singolare calcolatrice con le sembianze e il profumo di una tavoletta di cioccolato. Un oggetto davvero irrinunciabile;

Regali orribili calcolatrice di cioccolata

– cromoterapia home-made: volete sperimentare gli effetti calmanti o energizzanti di una doccia colorata? Ecco qui il posto giusto dove cercare quello che vi serve. Certo, la SPA è tutta un’altra cosa;

– canini a scomparsa: siete appassionati di vampiri e pipistrelli? Non potete perdervi allora la vaschetta per il ghiaccio che produce non cubetti ma, tenetevi forte, affilatissimi denti degni del Conte Dracula. I vostri drink acquisteranno tutto un altro mordente;
Regali orribili canini ghiacciati

– Jack lo Squartatore: se siete amanti del genere pulp e avete bisogno di sfogare un po’ di energia negativa, riversatela tutta su questo particolarissimo ceppo porta coltelli. Ma non provate ad usarlo come bambola voodoo, purtroppo questa opzione non è ancora stata inserita nel modello base.

Regali orribili ceppo coltelli vodoo

Se anche voi, tuttavia, siete stanchi della dittatura dei regali totalmente inutili, per quest’anno provate a scegliere per primi qualcosa di speciale da mettere sotto l’albero, come i bellissimi cofanetti della nuova collezione Emozione3. In questo modo riuscirete a sorprendere, in senso positivo questa volta, tutti i vostri amici, nella speranza che, il prossimo Natale, si ricordino della vostra ottima scelta e ricambino il gesto con un dono altrettanto unico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: