• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube

Il Natale in Francia

  • 4 Dicembre 2012

Se avete in mente un viaggio in Francia, non potete scegliere un periodo migliore di quello natalizio. Qui, infatti, potrete scoprire le tante tradizioni che variano da città a città e vivere momenti ricchi di fascino e magia.

In questo paese i regali vengono portati da Petit Jésus o da Père Noël. Accanto a questi personaggi si aggiunge la figura di Saint-Nicolas, che il 6 dicembre distribuisce i doni ai bambini.

Per gli adulti, invece, i pacchetti devono aspettare ancora, perché la tradizione vuole che i regali siano scambiati solo a Saint-Sylvestre, ovvero a Capodanno.

Parigi a Natale è impreziosita da mille luci che fanno risplendere, praticamente a giorno, gli Champs-Élysées, l’Arco di Trionfo e la Tour Eiffel.

La città, inoltre, si popola dei famosi mercatini nei quali potrete trovare il classico vin chaud per riscaldarvi nelle fredde giornate invernali e splendidi prodotti artigianali da regalare ai vostri amici o parenti. Se, invece, volete vivere l’anima spirituale del Natale, potrete visitare le chiese più famose della capitale, ancor più suggestive durante le feste: Notre Dame, quella del Sacré-Coeur, l’Eglise de la Madeleine o quella di St German des Prés solo per fare alcuni esempi.

Accanto all’aspetto più commerciale del Natale, che si vive soprattutto nelle grandi città, celebri sono le meravigliose vetrine della Galeries La Fayette di Parigi, che ogni anno lasciano a bocca aperta i visitatori, ne esiste uno più legato alla cultura popolare, che si tramanda soprattutto nei centri più piccoli.

Lasciando la capitale, infatti, si possono scoprire tantissime usanze che variano di città in città. Alcuni esempi?

A Marsiglia potrete partecipare alla Fiera dei Santoun, una grande mostra di presepi che vi lasceranno a bocca aperta per precisione e realismo.

Nel piccolo paesino di Carprentràs,  in  Provenza, si usa, invece, dedicare alla Madonna un vaso di rosa di Gerico, una pianta proveniente dalla Terra Santa che, secondo la leggenda, la Vergine Maria avrebbe benedetto durante il suo viaggio verso Nazareth. Nelle località di mare, infine, si svolgono le tradizionali pesche natalizie, le più famose sono quelle di Cannes e Nizza.

Cosa aspettate? La Francia è pronta ad accogliervi con tutta la sua magia.

E per organizzare il vostro viaggio Oltralpe affidatevi al cofanetto Capitali e Città Europee: troverete tante strutture che vi permetteranno di conoscere Parigi e altre meravigliose città francesi, come Nizza e Tolosa.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: