• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube
Hotel la Fortezza: per vivere una favola a Firenze

Hotel la Fortezza: per vivere una favola a Firenze

  • 26 gennaio 2016

Firenze è una tra le tante meravigliose città d’arte che tutto il mondo ci invidia ed è proprio nello splendido capoluogo toscano che si è fermata una delle nostre tappe alla scoperta dei Partner Emozione3. Qui abbiamo potuto fare la conoscenza di Elia, la persona che ci ha fatto da Cicerone nella nostra visita, e che ci accoglie all’entrata dell’elegante Hotel la Fortezza.

La prima cosa che ci colpisce è la bellezza della location: l’albergo è stato ricavato da un’antica villa dell’Ottocento e l’atmosfera di eleganza e riservatezza di quel secolo si può ancora respirare. Gli ambienti sono curati, con una particolare attenzione all’unione armonica tra la classicità della struttura e le esigenze più moderne. Dimentichiamo presto di essere in un tre stelle, quello che i nostri occhi vedono è degno dei migliori alberghi di qualità superiore, a cominciare dalla meravigliosa scala in marmo che ci accoglie nell’ingresso, che da subito fa intendere lo charme dell’hotel e il suo calore.

Ci bastano pochi minuti per innamorarci dell’atmosfera del luogo e siamo curiosi di sapere se questo capita anche ai clienti Emozione3 che scelgono l’hotel per una vacanza. Elia ci racconta allora che, spesso, appena arrivati a La Fortezza, gli ospiti rimangono affascinati dalla location ma, appena ripresi dallo stupore, si informano subito sui ristoranti dove poter assaggiare i deliziosi piatti toscani così giustamente famosi. A volta questa informazione è la prima che viene richiesta, ancor prima di orari e aperture dei musei, ma, si sa, agli italiani piace la buona tavola e la Toscana offre davvero tante prelibatezze!

Non per niente, ci racconta sempre Elia mentre visitiamo le camere, perfettamente accessoriate e molto silenziose, uno dei tour più apprezzati è quello del Mercato di San Lorenzo, dove si possono trovare prodotti enogastronomici di qualità eccelsa o dove ci si può fermare a mangiare un piatto di lampredotto, pesce appena pescato, frittini o un ottimo panino con la finocchiona, sempre accompagnato da un bel bicchiere di vino: l’occasione perfetta per mescolarsi tra i locali e chiacchierare con i simpaticissimi abitanti di Firenze.

Ovviamente il tour per eccellenza è quello artistico: i turisti sono curiosi di scoprire le meraviglie custodite negli Uffizi, come la Venere di Botticelli, o nel Museo dell’Accademia, come il David di Michelangelo oltre alle immancabili escursioni tra le vie strette, con i loro bottegai la cui tradizione attrae clienti da tutto il mondo.

Chiediamo ad Elia se ha qualche episodio che gli è rimasto impresso nella memoria, per un qualsiasi motivo. Ci risponde che negli anni ha visto accadere molte cose, ma quello che lo diverte ancora oggi è leggere, di tanto in tanto, le recensioni dei clienti. Come quella volta che, in un commento, un’ospite scrisse che, arrivata alla Stazione di Santa Maria Novella, si era guardata intorno e le sembrava di essere in un quadro: giunta in hotel, le sensazione invece era quella di essere entrata in una favola.

Sono queste piccole cose che rendono il faticoso lavoro dell’accoglienza un vero piacere: la gioia dei clienti è sufficiente a cancellare ogni giornata negativa e a far rinascere la passione per l’ospitalità.

Rimaniamo affascinati dall’atmosfera de La Fortezza e non possiamo fare a meno di notare che il livello di servizio, l’organizzazione degli spazi, il calore dello staff sono davvero qualcosa di unico, che concorre a rendere questo hotel un vero e proprio gioiello incastonato alle porte di Firenze.

Lasciamo l’albergo a malincuore, ormai totalmente rapiti dalla location, ma rimane in noi una bellissima sensazione: come non pensare che anche i nostri clienti provino la stessa emozione soggiornando in questo hotel? Un sincero grazie, quindi, allo staff, perché con il suo magnifico lavoro contribuisce a rendere sempre più speciale l’offerta del cofanetti Emozione3.

Non vediamo l’ora di tornare a trovarvi, la prossima volta magari per una vera vacanza!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: