• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube
Come premiare i dipendenti e perché è importante farlo

Come premiare i dipendenti e perché è importante farlo

  • 25 ottobre 2016

Collaboratori, clienti, fornitori: sono loro a rendere grande un’azienda, per questo gratificarli diventa un nodo cruciale per ogni business. Certo, premiare i dipendenti e farlo non in maniera banale è difficile, ma gli esempi da seguire sono molti.

A cominciare da Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica, che, per festeggiare gli ottant’anni, ha deciso di regalare centoquaranta mila azioni Luxottica ai propri dipendenti. Oppure Richard Branson, fondatore della compagnia aerea Virgin, che nel 2014 ha offerto vacanze illimitate ai dipendenti della sede centrale. O ancora Savaji Dholakiya, fondatore di un’azienda indiana di Export, che ha premiato i mille duecento migliori dipendenti con gioielli, Fiat Punto e bilocali.

Certo, forse questi esempi sono un po’ estremi e possono essere considerati solo casi isolati, ma premiare i dipendenti è sicuramente un aspetto da non trascurare, sia per il raggiungimento di obiettivi, sia per le festività più importanti, prima fra tutte quella di Natale.

I modi con cui si può “coccolare” un collaboratore sono davvero molteplici, a iniziare da piccole gratificazioni economiche, che non fanno mai male. Oppure buoni benzina, fondamentali per quei dipendenti che ogni giorno fanno chilometri su chilometri per andare al lavoro. Ancora più interessanti e gratificanti, però, potrebbero essere piccoli regali quali week end fuoriporta o in qualche città d’arte, che permetterebbero al collaboratore di staccare la spina e ritemprarsi, soprattutto dopo un periodo davvero intenso come quello natalizio.

In ogni caso, qualsiasi sia la modalità che avete scelto per premiare i dipendenti, di sicuro verrà apprezzata moltissimo, per questo si dovrebbe decidere di far diventare gli incentivi parte integrante della politica aziendale. I collaboratori, infatti, dovrebbero essere considerati delle risorse fondamentali, il cui impegno aiuta l’azienda a crescere e svilupparsi.

Regalate felicità  ai vostri dipendenti, e il loro stato d’animo si rifletterà sul loro lavoro e, di conseguenza, sulla vostra azienda!

Regali di Natale dipendenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: