• facebook
  • flickr
  • foursquare
  • google
  • pinterest
  • twitter
  • youtube

Capodanno con delitto

  • 27 Dicembre 2012

Ogni volta che entrate in libreria cercate disperatamente un libro di Agatha Christie che non abbiate già letto? Conoscete a memoria sia Sherlock Holmes che Maigret? In questo caso, se vi state domandando come festeggiare il Capodanno, la risposta è una sola: organizzate una cena con delitto! Vi potrà sembrare un’impresa immane, ma potrete farlo tranquillamente da soli, vi basterà solo un po’ di creatività ed inventiva.

Per prima cosa scegliete l’ambientazione della vostra storia, poi create i personaggi, con nomi e caratteri ben definiti, ai quali abbinerete un gruppo di vostri ospiti, infine decidete chi sarà la vittima. Per ogni personaggio preparate una busta contenente 4 fogli: una breve descrizione, una dichiarazione su ciò che ha visto e sentito mentre si svolgeva il delitto, un segreto che dovrà serbare a meno che qualcuno non gli chieda di svelarlo e, infine, una domanda che dovrà fare in un momento preciso della serata. Ovviamente in questi brevi scritti ci saranno gli indizi che dovranno aiutare ad arrivare alla giusta conclusione.

Capodanno con delitto

Ricordate che sarete proprio voi a dirigere la messinscena, ecco come preparare e suddividere la serata:

– apparecchiate la sala da pranzo con piccoli tavoli, diversi per ogni gruppo, completandoli con qualche accessorio o indumento che aiuti i partecipanti a calarsi nel personaggio;

– prima degli antipasti leggete l’antefatto, ossia la storia di come e da chi è stato trovato il cadavere, con una breve descrizione di chi fosse il morto;

– tra gli antipasti ed i primi fate leggere ad ogni gruppo la storia del proprio personaggio, tra i primi ed i secondi fate leggere la dichiarazione sul delitto, tra il secondo ed il dolce fate fare domande e risposte;

– alla fine lasciate a tutti un po’ di tempo per pensare a chi sia il colpevole, fate scrivere le ipotesi su un foglietto e, dopo i festeggiamenti di Mezzanotte, rivelate il responsabile del delitto ed il movente: chi si è avvicinato di più ha vinto!

Capodanno da Scherlock Holmes

Se l’idea vi sembra davvero bella, ma non avete tempo o voglia di organizzare tutto questo, Emozione3 vi offre la soluzione: un bel Capodanno con delitto già organizzato da professionisti. Un‘occasione unica per mettere alla prova la vostra abilità di detective!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: